Roma, 25 gen. (LaPresse) – “Di fronte a tragedie come quella di Milano il primo sentimento è il cordoglio per le vittime. Il giudizio su quanto accaduto e sulle cause che l’hanno determinato non deve essere affrettato, ma non può neanche essere eluso. In commissione parlamentare Trasporti abbiamo sempre sottolineato l’importanza della manutenzione ordinaria e straordinaria della rete ferroviaria per la quale non ci sono mai stati ridimensionamenti di risorse, anzi, li si è implementati. Perché una moderna rete di comunicazione ha bisogno sì di investimenti su nuove tratte e sull’alta velocità, ma deve innanzitutto garantire la sicurezza di chi viaggia. Se, come appare ai primi riscontri, l’incidente di Milano è dovuto al cedimento di un binario, la questione manutenzione ordinaria della rete di Ferrovie dello Stato va approfondita, pur essendo la nostra rete ferroviaria considerata una delle più sicure d’Europa. Quello che comunque non è comprensibile è che, nonostante questo, si possa morire mentre ci si reca in treno al lavoro”. Lo dichiara l’onorevole Vincenzo Garofalo di Noi con l’Italia, vicepresidente della Commissione Trasporti della Camera dei deputati.

Leave a Comment